Il Cineclub dei Piccoli – I vincitori

Polvere sottile, il cortometraggio d’animazione di Alessandra Boatto, Gloria Cianci e Sofia Zanonato ha vinto la prima edizione del Concorso “Il cineclub dei piccoli”, ideato e organizzato dall’Associazione Arknoah, in collaborazione con SudTitles, l’Associazione Forma Palermo 2010 e la FICC – Federazione Italiana dei Circoli del Cinema.

La giuria, presieduta dal regista Sebastiano Riso, e da Tea Falco (attrice), Fabio Schifilliti (regista), Davide Deidda e Marzia Migliori (Scuola del Fumetto di Palermo), lo ha premiato all’unanimità come miglior cortometraggio in concorso e per la miglior regia, assegnandogli anche il Premio FICC, per “l’originalità, l’intelligenza e la sensibilità con cui affronta la tematica ambientale. Per la poesia suscitata dalle immagini di grande impatto visivo e perché crea negli adulti, così come nei bambini, una coscienza e un sentimento di grande protezione verso l’ambiente”.

Il premio del pubblico invece è stato assegnato a New neighbours, di Andrea Mannino, Sara Burgio, Giacomo Rinaldi, che ha incassato anche una menzione speciale dalla giuria “per il suo omaggio al cinema d’animazione degli anni ’20 e ’30 e per aver saputo trattare un tema attuale come quello dell’accoglienza in maniera originale e divertente”.

Il cineclub dei piccoli chiude la sua prima edizione con un bilancio più che soddisfacente di partecipazione: cinque giorni di cinema d’animazione e laboratori sui mestieri del cinema che hanno coinvolto i bambini dei quartieri dell’Albergheria e Bonagia e che porteranno alla realizzazione di un cortometraggio sul tema delle “Periferie Urbane”.

Il cineclub dei piccoli è stato realizzato grazie al sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e da SIAE nell’ambito dell’iniziativa “S’ILLUMINA – Copia privata per i giovani, per la cultura” (Ed. 2017), Bando 1 – Periferie Urbane.

Annunci

Il Cineclub dei Piccoli – Programma Generale

Facebook2

Lunedì 3 dicembre

Ogni mattina e ogni pomeriggio, per tutta la durata della manifestazione, in collaborazione con gli istituti scolastici dei quartieri Bonagia e Albergheria saranno proiettati i cortometraggi in concorso e si svolgerà il workshop “I Mestieri del Cinema”, con la realizzazione di un cortometraggio sul tema delle periferie urbane.

Martedì 4 dicembre

Ore 16.00
“Cineclub”: Proiezione con merenda e laboratorio di illustrazione. “La Canzone del Mare”, di Tomm Moore (Song of the sea, Irlanda 2014). Centro Santa Chiara

Ore 20.30
“Concorso Cortometraggi”: Proiezione corti in concorso e fuori concorso (1° turno). Cinema Colosseum

Mercoledì 5 dicembre

Ore 16.00
“Cineclub”: Proiezione con merenda e laboratorio di illustrazione. “La mia vita da Zucchina”, di Claude Barras (Ma vie de courgette, Svizzera 2016). Centro Santa Chiara.

Ore 20.30
Serata evento: “Grafimated – animazione made in Sicily”. Retrospettiva dedicata alla casa di produzione palermitana alla presenza degli autori.

Giovedì 6 dicembre

Ore 16.00
“Cineclub”: Proiezione con merenda e laboratorio di illustrazione. “Tim Burton’s The Nightmare before Christmas”, di Tim Burton e Henry Selick (Tim Burton’s The Nightmare before Christmas, Usa 1993). Centro Santa Chiara.

Ore 20.30
“Concorso Cortometraggi”: Proiezione corti in concorso e fuori concorso (2° turno). Cinema Colosseum.

Venerdì 7 dicembre

Ore 9.30 Cerimonia di premiazione. Cinema Colosseum.

Info : http://www.arknoah.it http://www.ilcineclubdeipiccoli.wordpress.com https://www.facebook.com/cinemadeipiccoli/

Concorso nazionale cortometraggi – Selezione ufficiale

Dopo attenta visione degli oltre 70 cortometraggi pervenuti, la Direzione artistica del Festival “Il Cineclub dei Piccoli” ha selezionato i corti che parteciperanno al concorso ufficiale che si terrà a Palermo tra il 3 e il 7 dicembre al Cinema Colosseum.

Ringraziando tutti per la partecipazione, e considerando l’alta qualità di tutti i cortometraggi pervenuti in fase di selezione, la Direzione Artistica ha anche aperto una sezione fuori concorso, non competitiva, con l’intenzione di dare visibilità a opere comunque senz’altro meritevoli dell’attenzione del pubblico.

Qui di seguito si pubblicano gli elenchi dei cortometraggi selezionati in concorso e fuori concorso. Presto, sempre sul sito e anche sui nostri social, verrà pubblicato il programma definitivo delle proiezioni con la scaletta dei corti nelle singole serate.

IN CONCORSO

1. Un segno nello spazio, di Nicholas Bertini, 5′ 11”

2. Oltremura, di Cecilia Argenton, Francesca Marchiando Pacchiola, Salvatore Pione, Giovanni Saponaro, 6′ 11”

3. New neighbours, di Andrea Mannino, Sara Burgio, Giacomo Rinaldi, 5′ 50”

4. Polvere sottile, di Alessandra Boatto, Gloria Cianci, Sofia Zanonato, 8′ 03”

5. L’anguilla, di Silvia Bassoli, Giacomo D’Ancona, Maria Virginia Moratti, 7′ 37”

6. Pinocchio non dice bugie, di Giovanni Bellotti, 4′ 00”

7. Power off, di Mena Solipano, 3′ 00”

8. Pat, di Adriano Candiago, 6′ 34”

FUORI CONCORSO

1. Framed, di Marco Jemolo, 7′ 00”
2. Eternity, di Yeaeun Jang, 3′ 52”
3. D’amurusu paisi, di Fabio Leone, 7′ 42”
4. Ziggy salva il pianeta, di Rita Rocca, 8′ 09”
5. In memory, di Amit Miretzky, 3′ 33”;
6. L’illusion de Joseph, di Pasq D’amico, 2′ 12”
7. What wee are, di Alessio De Marchi, 4′ 45”
8. Ekart, di Ahmed Ben Nessib, 9′ 00”

9. Una vita in fumo, di Gianluca Fratellini, 7′ 54”
10. Lampadino e Caramella, di Raffaele Bortone, 6′ 00”
11. True love, di Pasq D’amico, 2′ 43”
12. Frank, di Filippo Di Piramo, 5′ 41”
13. One day in July, di Hermes Mangialardo, 2′ 15”
14. Come fossero fantasmi, di Chiara Rigone, 15′ 00”
15. La terra en mis manos – Sin agua, di Nicolas Conte, 4′ 00”

I mestieri del cinema – Artisti selezionati

Si pubblicano qui di seguito gli artisti under 35 selezionati nelle more del bando per il reclutamento di esperti denominato “I mestieri del cinema”:

N. 1 Operatore: Gabriele Buffa;

N. 1 Fonico: Antonio La Rosa;

N. 1 Montatore: Fabio Schifilliti.

Gli artisti selezionati verranno presto contattati per tutti i dettagli organizzativi.

Per info: associazionearknoah@gmail.com; 347.1046293.

I mestieri del Cinema – Bando per il reclutamento di esperti

BANDO PER IL RECLUTAMENTO DI N. 3 FIGURE DI ARTISTI UNDER 35 PER PROGETTO DI FORMAZIONE CINEMATOGRAFICA “I MESTIERI DEL CINEMA” NELL’AMBITO DELLA MANIFESTAZIONE “IL CINECLUB DEI PICCOLI” – PRIMA EDIZIONE

L’Associazione culturale Arknoah, nell’ambito del programma SIAE “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura (Ed. 2017), Bando 1 – Periferie Urbane, in collaborazione con Associazione culturale Sudtitles, Associazione Forma Palermo 2010 e FICC – Federazione Italiana dei Circoli del Cinema, organizza per l’anno 2018 la prima edizione del festival cinematografico “Il Cineclub dei Piccoli”, all’interno del quale è prevista un’iniziativa di carattere laboratoriale dal titolo “I mestieri del Cinema”.

Obiettivi

La sezione “I mestieri del Cinema” prevede un percorso laboratoriale a cura di autori e tecnici cinematografici under 35 destinato a gruppi predeterminati di studenti del quartiere Bonagia di Palermo per la realizzazione di un cortometraggio sul tema delle “Periferie Urbane”, mirato alla promozione del dialogo sociale e interculturale, alla valorizzazione delle pluralità e delle diversità, all’inclusione e alla coesione sociale nel contesto urbano del quartiere Bonagia.

Informazioni generali

La sezione “I mestieri del Cinema” si realizzerà a Palermo dal 4 al 6 dicembre 2018 presso il Cinema Colosseum.
In particolare si ricercano le seguenti figure tecnico-artistiche:
n. 1 operatore;
n. 1 fonico;
n. 1 montatore.

I richiedenti dovranno garantire la disponibilità ad essere presenti per tutta la durata del laboratorio.

Termine di iscrizione

Per partecipare alla selezione gli interessati dovranno inviare all’indirizzo mail associazionearknoah@gmail.com la seguente documentazione:
domanda di partecipazione debitamente compilata e firmata;
curriculum vitae da cui si evincano precedenti esperienze nei settori di competenza per cui si intende partecipare;
copia di documento di identità.

Il termine per l’invio della suddetta documentazione è il 15 novembre 2018.

Criteri e modalità di selezione

La valutazione delle domande di partecipazione e dei relativi titoli sarà effettuata dalla Direzione artistica del festival e verterà sui seguenti criteri:
Rispetto dei requisiti anagrafici richiesti;
Congruenza dei titoli presentati con le attività di progetto;
Precedenti esperienze professionali in laboratori scolastici.

La graduatoria, suddivisa per categorie professionali, verrà pubblicata sui siti internet www.arknoah.it e www.ilcineclubdeipiccoli.wordpress.com .

Compensi esperto

Il compenso per ognuno dei 3 esperti selezionati (€ 500, onnicomprensivo di oneri contributivi e fiscali) verrà liquidato, salvo verifica delle prestazioni effettivamente rese, a conclusione delle attività.

Per info: associazionearknoah@gmail.com; 347.1046293.

Prorogata di un mese la scadenza per la partecipazione al concorso nazionale cortometraggi

Nuova scadenza per la partecipazione al Concorso nazionale di cortometraggi di animazione sul tema “Periferie urbane”, lanciato dall’Associazione culturale Arknoah nell’ambito del programma SIAE “Sillumina –
Copia privata per i giovani, per la cultura (Ed. 2017), Bando 1 – Periferie Urbane, in
collaborazione con Associazione culturale Sudtitles, Associazione Forma Palermo
2010 e FICC – Federazione Italiana dei Circoli del Cinema.

Si potrà partecipare alle selezioni fino al 31 ottobre 2018.

Per concorrere, è possibile effettuare il download del bando e della scheda di iscrizione dal sito internet http://www.arknoah.it

Pubblicato il bando

L’Associazione culturale Arknoah, nell’ambito del programma SIAE “Sillumina –
Copia privata per i giovani, per la cultura (Ed. 2017), Bando 1 – Periferie Urbane, in
collaborazione con Associazione culturale Sudtitles, Associazione Forma Palermo
2010 e FICC – Federazione Italiana dei Circoli del Cinema, organizza per l’anno
2018 la prima edizione del concorso nazionale di cortometraggi di animazione “Il
Cineclub dei Piccoli”.
Obiettivi
“Il Cineclub dei Piccoli” nasce con il proposito di contribuire allo sviluppo del
pubblico veicolando processi di alfabetizzazione linguistica e di inclusione sociale,
sensibilizzando i bambini verso una formazione critica di base e promuovendo
percorsi personali di libera creatività e di valorizzazione delle pluralità e delle
diversità. All’interno del festival, è previsto un Concorso nazionale di cortometraggi,
dedicato ad autori italiani under 35 per film di animazione realizzati con qualunque
tecnica riguardanti il tema della manifestazione, ovvero “Periferie Urbane”.
Informazioni generali
I cortometraggi potranno essere inviati sia su supporto DVD che via mail tramite link
a piattaforme di video sharing (Vimeo, Youtube etc.). Il concorso accetterà opere
realizzate fino a 5 anni prima l’anno di svolgimento della manifestazione. Ogni autore
può inviare fino a un massimo di 3 opere, ed è prevista la selezione di max 30 registi
under 35.
Termine di iscrizione
I lavori dovranno essere spediti via posta o via telematica entro e non oltre il 30
Settembre 2018 (farà fede il timbro postale o la data di invio mail). L’organizzazione
si riserva la facoltà di prorogare tale termine.
Per partecipare, ogni regista o chi altro detiene i diritti del corto, dovrà inviare tramite
posta semplice o via telematica entro il termine di iscrizione quanto segue:
 1 File Multimediale (qualsiasi formato purché non superiore ai 2 Giga) o DVD del
corto;
 1 Scheda d’iscrizione e liberatoria, compilate in ogni loro parte.
Invio File multimediale telematico (preferibile)
Il link dal quale scaricare il file video (tramite i programmi Vimeo, Dropbox, ecc. ) e
la documentazione richiesta dovranno essere inviati all’indirizzo
associazionearknoah@gmail.com. E’ possibile iscriversi anche tramite le piattaforme
web riservate alla condivisione delle opere cinematografiche. In ogni caso i file non
dovranno superare la dimensione di 2 Gb.
Invio Dvd via posta
I Dvd e la documentazione richiesta dovranno essere presentati o inviati al seguente
indirizzo: “Il Cineclub dei Piccoli” c/o Associazione Arknoah, via Citola Coop.
Annunziata n. 3 pal. E Cap 98168 – Messina. Su tutti i supporti inviati via posta
dovranno essere chiaramente indicati: titolo del cortometraggio, nome e cognome del
regista, durata ed anno di realizzazione, cellulare di contatto ed e-mail.
(Le spese di spedizione del plico sono a carico dei partecipanti)
La Scheda di iscrizione e la Liberatoria per utilizzo del filmato a titolo gratuito,
(disponibili su http://www.arknoah.it) dovranno essere compilati in tutte le pagine e firmate
in originale, pena l’esclusione dal concorso.
I materiali inviati non saranno restituiti e andranno a fare parte dell’archivio di
Cineclub dei Piccoli, senza che questo comporti qualsivoglia indennizzo a carico
dell’Associazione
organizzatrice dell’evento.
Premiazioni e riconoscimenti
Durante lo svolgimento della rassegna verrà istituita una Giuria di qualità,
opportunamente reclutata per l’occasione e formata esclusivamente da professionisti
del cinema e della comunicazione under 35. Tale Giuria assegnerà un premio in
denaro (€ 1.000) al Miglior Corto in concorso.
Un pubblico di bambini che parteciperà alle proiezioni, poi, decreterà il vincitore
della speciale menzione “Premio del pubblico”.
Una delegazione della FICC – Federazione Italiana dei Circoli del Cinema, infine,
decreterà il vincitore del “Premio FICC – Miglior Regia”.
L’organizzazione e la giuria si riservano inoltre la possibilità di assegnare menzioni
speciali ad altre opere. La decisione della giuria è insindacabile. Il premio in denaro
potrà essere assegnato solo dietro presenza dell’autore alla serata finale di
premiazione.
Il Festival si svolgerà in più giornate nel mese di dicembre 2018 presso il cinema
Colosseum di Palermo. Il programma dettagliato delle proiezioni verrà comunicato a
mezzo stampa, sui social network e sul sito dell’Associazione Arknoah
http://www.arknoah.it .
Gli autori delle opere selezionate verranno contattati via mail o telefonicamente.
N.B.: Il materiale non verrà restituito e resterà a disposizione dell’organizzazione che,
previa comunicazione all’autore, potrà utilizzarlo per iniziative culturali senza scopo
di lucro.